Schermata 2013-12-08 alle 23.10.11Un vino proveniente dai Colli Albani, prodotto con uve Syrah. Piccola nota di alcol iniziale non troppo gradevole che poi lascia spazio ad un’esplosione di odori legati a frutta rossa, lampone in primis seguito poi da ciliegia e amarena. La bocca non smentisce quanto già confermato dal naso, persistente, con tannino leggero scoda con una buona freschezza. Un vino che si accompagna con piatti semplici come spezzatino al sugo.

Le Cantine Volpetti sorgono nel cuore della zona di produzione del Colli Albani, nelle colline di origine vulcanica a sud di Roma dove esistono testimonianze da parte di Catone ed Orazio che comprovano la presenza della vite già in tempi remoti. Dal 1958 la famiglia Volpetti si occupa direttamente della produzione dei propri vini con il costante obiettivo che porta alla valorizzazione ed alla caratterizzazione dei prodotti enologici più tipici dei Castelli Romani. Partendo dai vitigni autoctoni come Malvasia del Lazio, Cesanese e Trebbiano, coltivando vitigni nazionali come Sangiovese e Montepulciano, per arrivare a quelli internazionali che più si sono adattati al territorio come il Syrah e lo Chardonnay.

Valutazione complessiva 3/5