MercatoForse non tutti lo sanno ma non lontano da casa nostra è probabile che esista un “mercato della terra”. Anche se questo post  non ha nulla a che vedere con il vino vi invitiamo comunque a leggere le informazioni riguardanti queste attività diffuse su tutto il territorio nazionale. Non un mercato qualunque, ma un luogo in cui produttori selezionati incontrano direttamente i loro acquirenti. Quali sono le caratteristiche?  Piccole aziende espongono solamente i propri prodotti e non devono distare più di 40km dalla sede del mercato, un presidio Slow Food che vuole aiutare tutte quelle realtà che sono spesso messe in difficoltà dalla grande distribuzione.
Si possono trovare olio, vini, carni, prodotti caseari, pane, uova, miele e molto altro. Queste realtà sono diffuse non solo sul territorio nazionale ma anche in paesi esteri.

Di seguito l’elenco delle città italiane in cui è possibile trovare i “mercati della terra”:

  • Alba, Italia
  • Anguillara Sabazia, Italia
  • Aquileia – Cervignano, Italia
  • Bologna, Italia
  • Cairo Montenotte, Italia
  • Calamandrana, Italia
  • Ciampino, Italia
  • Città di Castello, Italia
  • Colorno, Italia
  • Fiuggi, Italia
  • Grottaferrata, Italia
  • Imola, Italia
  • Mentana (Rm), Italia
  • Milano, Italia
  • Montecatini Terme, Italia
  • Padernello, Italia
  • Procchio – Isola d’Elba, Italia
  • Reggio Emilia, Italia
  • San Giuliano Terme, Italia
  • San Miniato, Italia
  • Sarzana, Italia
  • Terracina, Italia
  • Torino, Italia
  • Torino, mixto, Italia
  • Umbertide, Italia

Per ulteriori informazioni potete visitare il loro sito internet: http://www.mercatidellaterra.it