Tag

, ,

Dopo tanto vi riproponiamo una ricetta gustosa di Mariuccia, nostra partner autrice de LaCaccavella, noi ve la consigliamo con uno Chardonnay di Tormarasca, ottimo vino pugliese di cui a breve seguirà una recensione. Nel mentre godetevi questo piatto a dir poco delizioso!

Involtini di Cavolo viola

[Red cabbage rolls] Scroll for english version

Gli involtini di verza sono un piatto tipico della cucina dell’Est, in particolare della Polonia. Si preparano con foglie di verza e un ripieno di carne macinata e riso. Ho provato a estendere lo stesso principio al cavolo viola, modificando un po’ il ripieno.

Potete comunque sbizzarrivi con orzo, farro, quinoa e amaranto, sostituendo la carne con carote o zucca. Aggiungendo qualche spezia o erba aromatica a seconda dei gusti.

Io ho usato il miglio. Solitamente è considerato un cereale minore, ma trovo che sia molto gustoso soprattutto per preparare polpette e ripieni, e poi non contiene glutine! Ha inoltre molte proprietà nutritive, e contribuisce alla salute di unghie e capelli.

 

involtini, cavolo, verza, red cabbage, rolls, miglio, millet

Involtini di cavolo viola [Red cabbage rolls]

Ingredienti (per 6 involtini) 

  • 6 foglie di cavolo viola
  • 250 gr di miglio
  • 150 gr di carne macinata
  • olio d’oliva
  • cipolla
  • carota
  • sedano
  • peperoncino
  • maggiorana, timo
  • curcuma
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Cuocere il miglio in acqua salata per circa 15 minuti. Sbollentare le foglie di verza o cuocerle al vapore.

Preparare un soffritto con cipolla, carota e sedano e aggiungere la carne macinata. Condire con sale, pepe e spezie, unendo il miglio cotto. Far insaporire il tutto, aggiungendo un po’ d’acqua di cottura del miglio, se necessario.

Preparare gli involtini con un paio di cucchiai di ripieno per ogni foglia. Avvolgere accuratamente, evitando di rompere le foglie. Adagiare gli involtini su una teglia, condirli con un filo d’olio, parmigiano e pane grattugiato.

Cuocere in forno per 15 minuti a 180°C. Servire tiepidi.

involtini, cavolo, verza, red cabbage, rolls, miglio, millet

Involtini di cavolo viola [Red cabbage rolls]

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

* The cabbage rolls are a typical dish from Eastern Europe, especially Poland. They are prepared with cabbage leaves and meat and rice stuffed. I tried to extend the same concept to the purple cabbage, changing the filling.

You can use barley, spelt, quinoa and amaranth, replacing the meat with carrots or pumpkin. Adding some spice or herb depending on your taste.

I ran the millet. It is usually considered a minor cereal, but I find it very tasty especially to prepare meatballs and stuffed, and then it doesn’t contain gluten! It also has many nutritional properties, and contributes to the health of hair and nails.

Ingredients (for 6 rolls)

  • 6 leaves of purple cabbage
  • 250 gr of millet
  • 150 gr of ground beef
  • olive oil
  • onion
  • carrot
  • celery
  • chilli
  • marjoram, thyme
  • turmeric
  • salt and pepper q.b.

Preparation

Cook the millet in salted water for about 15 minutes. Blanch the cabbage leaves or cook in the steam.

Prepare a sauté with onion, carrot and celery and add the minced meat. Season with salt, pepper and spice, combining the cooked millet. Let it season, adding a bit of millet cooking water if necessary.

Prepare the rolls with a couple of tablespoons of filling for each leaf. Wrap carefully to avoid leaves breaking. Arrange the rolls on a baking sheet, toss with a little olive oil, parmesan cheese and bread crumbs.

Bake for 15 minutes at 180°C. Serve warm.